Surplace è un spazio operativo indipendente per la promozione e la conoscenza dell'arte e delle pratiche artistiche contemporanee. Unisce e dissolve le figure culturali dell’artista, del curatore, del critico, del gallerista in qualcos’altro. È una "stazione sperimentale" in cui l'opera d'arte è al centro. La metodologia espositiva è semplice: un artista con due o tre opere, due artisti un'opera ciascuno in relazione e rare mostre collettive. Una mostra o la presenza di un’opera può sovrapporsi nel tempo ad un’altra mostra o ad un'altra opera, intrecciandosi in armonia o in contrapposizione, per vedere cosa succede quando le cose interagiscono e dialogano, quando le idee e gli spiriti si mettono in gioco, quando si incontrano per assonanze e si confrontano o collidono sulla linea della prossimità o delle differenze.

Una mostra si sa quando inizia ma non quando finisce esattamente.

Il senso di surplace è un po' inframince.

Deposito temporaneo per opere e documenti d'arte contemporanea, Surplace è pensato come lateralità e proiezione dello studio e dell'operatività all'interno dell'istituzione sociale dell'arte di Luca Scarabelli.


Surplace artspace is an indipendent working place to promote art and contemporary artistic tecniques, which unifies and dissolves the typical character of the artist, the administrator, the critic,  the art gallery manager in something else. The work of art is the core of this experimental station. The display method is simple: an artist with two or three works of art, two artists with a work of art each and rare collective exhibitions. A show or a work of art might overlap one upon another with the passing of the time , interwining in harmony or in contrast. In so doing we may perceive  what happens when things interact and talk to each other, when ideas and souls give themselves a challenge, when they meet by assonance and compare or clash on the line of similarities and differences. Everyone knows when an exhibition starts, no one when it is over. The meaning of surplace is a sort of “inframince”.


A temporary deposit for works and contemporary art documents, Surplace is conceived as a collateral projection of the study and creativity of Luca Scarabelli’s art inside his social institution.


 

 

 

 

surplace operative station 

 

Luca Scarabelli (founder)

http://www.lucascarabelli.it

 

 

Cesare Biratoni

 

 

Valentina Petter (assistant)